Contenuti e contenitore, la strategia che fa la differenza nel marketing essenziale!

In questo articolo ti parlo dei contenuti e dei contenitori!

Tu mi dirai: ma Rosario che caxxo dici?

Ebbene caro amico mio, è proprio così, devi prestare attenzione a queste 2 parole simili, ma con una enorme differenza.

La prima funziona se la seconda è coerente, la seconda deve essere  funzionale agli obiettivi pianificati.

Non ci capisci granché vero?  Neanche io! Scherzo 🙂

Allora facciamo chiarezza e partiamo dai contenuti.

I CONTENUTI

I contenuti sono le informazioni di valore che intendiamo trasferire al mondo!

I CONTENITORI

I contenitori sono le modalità con le quali vogliamo distribuirle al mondo, ovvero il packaging!

Se realizziamo dei contenuti poco attraenti e di scarso valore per il nostro pubblico, pur avendo dei contenitori autorevoli per la distribuzione purtroppo l’iniziativa non andrà bene, e viceversa se i contenuti sono ben fatti ma il contenitore non è funzionale all’obiettivo risultano vanificate le nostre azioni

Allora cosa fare? 

Anzitutto selezioniamo con cura i nostri contenuti, partendo da una fase che si chiama: Progettazione.

Progettiamo i contenuti in base agli obiettivi che ci siamo prefissati, quali sono i risultati che desideriamo ottenere e in che modo.

A questo punto rispondiamo a un pò di domande guida, che ci aiutano a capire cosa è opportuno realizzare in termini di contenuti di valore.

Cosa potrebbe desiderare il mio pubblico? Come potrei sorprendere piacevolmente il mio pubblico? In che modo posso dare un servizio utile al mio cliente? Cosa si aspetta da me il mio pubblico? Perchè?  A queste e altre simili domande iniziamo a far lavorare la nostra mente. Facciamo un brefing e poi identifichiamo i contenuti da realizzare e passiamo all’azione con la creazione.

Fase successiva, pianifichiamo le modalità di “somministrazione” dei contenuti.

Anche il potere delle domande ci viene in aiuto: come desidera ricevere queste informazioni il mio cliente?  In che modo posso fornire queste informazioni?  Il contenitore giusto, ovvero il packaging verrà naturalmente selezionato e messo in produzione.

Ora non ci resta che pianificare  la realizzazione dell’assemblaggio e mettere insieme contenuti  e contenitori. Ecco che nascono video di valore pubblicati nel canale youtube, post e campagne adv pubblicate su facebook, iniziative marketing dem con testi accattivanti e degli ebook da regalare per ogni richiesta inoltrata.

Ci vediamo al prossimo articolo.

Un caro abbraccio.

Rosario

Guarda il mio video – clicca qui

 

root

Rosario De Vincenzo, Consulente e Life e Business Coach. È stato Mediatore creditizio per tantissimi anni e imprenditore nel settore della finanza, del marketing e delle tecnologie, con esperienza maturate da oltre 25 anni. Si occupa di start-up tecnologiche e di marketing ad alto valore aggiunto. È Financial e Marketing Coach certificato in Business e Master Practitioner PNL, Coach PNL (R. Bandler) - autore del best seller “Usura Bancaria” Bruno Editori 2013e del best seller: “Contro l’Usura Finanziaria” MIND Edizioni 2016, fondatore dei marchi HGM e Msnet Lab e dell’Associazione contro l’Usura bancaria, diplomato al MICAP, Master Internazionale in Coaching ad Alte Prestazioni, Laureato in Gestione delle Politiche e dei Servizi Sociali - Laureatoin Scienze dell’Organizzazione - Docente di Alta Formazione per diversi Istituti di ricerca Universitari Pubblici e Privati - Consulente per Enti Pubblici ed Ambasciate per progetti Trans-Nazionali-V-bloggerblog: www.usurabancaria.com www.ilmarketingessenziale.comwww.rosariodevincenzo.it
rosariodevincenzo@libero.it